Don Giuliano Ceschi, direttore di Caritas Diocesana, ha benedetto la Madonna dell'Uva lo scorso 13 ottobre a San Massimo, Via Brigata Aosta, dove si trova l’Orto Sociale del progetto R.Accolti, nato due anni fa in collaborazione tra Il Samaritano e l’associazione “Gli Orti di San Giuseppe”.
 
La Madonna dell'Uva è una Madonna proveniente da Fatima, che don Giuliano Ceschi ha donato al Samaritano per proteggere il campo e le persone che lo lavorano all'interno del Progetto R.Accolti.
 
Al Samaritano è stata ribattezzata Madonna “dell’Uva” perché il capitello è in testa al vigneto di uva da tavola bianca e nera piantato quest’anno. E oggi, giorno dell'Immacolata Concezione, viene ricordato maggiormente proprio da tutti coloro che vivono questo progetto di orto sociale pensato al Samaritano.
 
A questo link è possibile sapere qualche notizia in più sul Progetto R.Accolti.