Il Consiglio Italiano Rifugiati da qualche anno collabora in maniera continua e costante con Il Samaritano.

In estate ha promosso una serie di progetti in favore dei rifugiati dal titolo: MIND THE GAP - SUMMER LAB. Tali iniziative, che si sono realizzate a Villa Francescatti, hanno coinvolto i richiedenti asilo, i titolari di protezione internazionale oppure umanitaria in accoglienza.

Tra queste iniziative c'era la scuola di italiano, il laboratorio di riparazione biciclette, il cineforum e il laboratorio di cucina dal mondo. Nella foto si possono vedere alcuni membri dell'equipe richiedenti asilo del Samaritano insieme ai colleghi del Cir in occasione di un pranzo palestinese in Villa Francescatti.

 

Oggi la collaborazione continua nell'accoglienza di alcuni ospiti provenienti da rotta balcanica e con la scuola di italiano. Si tratta di progetti molto belli che, legati al fatto che i ragazzi creano integrazione, si conoscono tra loro e fanno gruppo, fanno sì che questa collaborazione tra Samaritano e Cir possa continuare a portare frutti.