Oggi sono arrivati dall’Etiopia 114 profughi originari di diversi Paesi del Corno d’Africa, nell’ambito del protocollo di intesa con lo Stato italiano, siglato dalla Comunità di Sant’Egidio e dalla Cei, che agisce attraverso Caritas Italiana e Fondazione Migrantes. Due famiglie eritree, per un totale di 8 persone, saranno accolte da Caritas Verona, in collaborazione con Il Samaritano, e saranno ospitate da due parrocchie che hanno la disponibilità ad aprire le porte dell'accoglienza: Cerro Veronese e Mezzane.

In questo video è possibile vedere le terribili condizioni del campo profughi in Etiopia da dove provengono.