Sono arrivate a Verona le due famiglie eritree che Caritas Verona, in collaborazione con il Samaritano, accompagnerà nell'accoglienza pensata dal progetto: Protetto, Rifugiato a Casa Mia. A questo link il progetto di Caritas italiana.

Due operatori del Samaritano, con una volontaria e un mediatore culturale eritreo, sono stati a Roma nei giorni scorsi per dare il benvenuto ed accompagnare a Verona le due famiglie, per un totale di otto persone. Sono accolte dalle parrocchie di Cerro Veronese e Mezzane.