L’Associazione Villa Buri Onlus e la Cooperativa Sociale Panta Rei sono felici di annunciare la riapertura del punto bar e ristoro all’interno degli spazi di Villa Buri a Verona.

Una nuova collaborazione che vede due significativi attori del panorama del Terzo Settore veronese uniti nell’intento di valorizzare questo storico ed importante spazio della nostra città, attraverso la riapertura ed il rilancio dell’attività del bar, che per alcuni anni è stato gestito anche dal Samaritano.

“Fuori Luogo” è il nuovo nome scelto dalla Cooperativa Sociale Panta Rei. Un nome il cui significato intende includere in sé stesso i temi della natura, dell’importanza della vita all’aria aperta e dello stare insieme con quelli dell’inclusione, della solidarietà e dell’inserimento lavorativo, tutti aspetti condivisi dalle due realtà coinvolte e dal Samaritano.

In particolare, la Cooperativa Sociale Panta Rei da vent’anni punta a restituire dimensione, ruolo e dignità a persone che provengono dal mondo della sofferenza psichica dando, attraverso il lavoro, una possibilità a queste persone di riconnettersi al tessuto sociale in cui vivono. L’Associazione Villa Buri, realtà composta da diverse associazioni ed organismi con finalità sociali rette dai principi della gratuità e della solidarietà, vuole a sua volta favorire il benessere della cittadinanza tutta attraverso l’incontro con la natura, il confronto e la relazione con l’altro, promuovendo la difesa dei diritti della persona umana in quanto tale e una cultura di pace

Silvano Brait, Presidente dell’Associazione Villa Buri ed Elena Brigo, Presidente della Cooperativa Sociale Panta Rei, vedono in questa riapertura un’importante opportunità di rilancio non solo di un’attività che darà un servizio al pubblico che frequenta gli spazi della Villa e del suo parco, ma che intende soprattutto realizzare gli scopi sociali che accomunano i due soggetti – inclusione, socializzazione e convivialità, inserimento lavorativo – convinti che una comunità che accoglie sia una comunità vincente.

Sabato 1 maggio 2021 è partita questa nuova avventura, che diventerà opportunità di lavoro per persone seguite dalle Cooperative che fanno parte del progetto, facendo rete con le già presenti e numerose attività portate avanti con passione dall’Associazione Villa Buri.

Gli orari di apertura del bar “Fuori Luogo”, compatibilmente con le disposizioni governative e regionali di contrasto alla pandemia, saranno i seguenti:

Dal martedì al venerdì: ore 15.00 - 19.00.
Sabato e domenica: ore 10.30 - 21.30

Vi aspettiamo per condividere questa nuova avventura!