Sabato scorso Marco Zampese, neodirettore del Samaritano, insieme ai membri del Consiglio Direttivo della Casa Accoglienza e ad alcuni responsabili di progetto e operatori, ha incontrato i volontari che prestano servizio presso l'opera segno di Caritas che da quasi 13 anni offre il suo servizio sul territorio veronese.

Si è trattata di una bellissima occasione di dialogo, scambio e condivisione di idee. Davanti ad un salone gremito di persone, Zampese ha dato delucidazioni sul mandato di Caritas, sulle novità all'interno del Samaritano e ha raccontanto tutti i progetti in essere. Inoltre ha risposto a tutte le domande e i dubbi emersi dai volontari, in una mattinata davvero proficua e importante per tutti.

Con l'occasione, è stata annunciata la prossima creazione di una Equipe di Volontari che coordinerà il lavoro degli stessi all'interno del Samaritano e avrà un proprio responsabile all'interno del Consiglio dei Referenti di Progetti del Samaritano, questo per dare sempre più risalto al ruolo del volontario e renderlo anche partecipe delle tantissime decisioni che vengono prese all'interno della Cooperativa Sociale.