Il Centro di pastorale immigrati della Diocesi ha fatto partire un cammino di riflessione che coinvolge diverse espressioni del laicato cattolico e non, tra cui anche Il Samaritano, articolato su otto tavoli di lavoro che prendono in considerazione aspetti diversi della vita sociale toccati dal fenomeno dell'immigrazione: religione, scuola e giovani, sanità, comunicazione, diritto, accoglienza, integrazione, lavoro. La conclusione sarà un evento nel prossimo autunno in cui saranno consegnati alla Chiesa e alla società civile di Verona i frutti dei diversi tavoli.