Alla Scuola di Italiano del Samaritano è iniziato un percorso di conoscenza della Costituzione Italiana, come legge fondamentale a tutela di tutte le persone che stanno in Italia.

Ecco qualche parola dell'insegnante Lisa: "Per capire l’importanza della Costituzione, iniziamo ragionando sul concetto di regola: elenchiamo le regole che si incontrano nel corso della giornata, ci diciamo a che cosa servono, vediamo insieme di quali comunità facciamo parte e chi decide le regole per ogni comunità e come. La Costituzione è semplice da leggere. Quando fu pubblicata, la maggioranza degli Italiani aveva come livello di studio i primi tre anni della scuola elementare, e rimase esposta per un anno in tutti i Comunid’Italia, per consentire a tutti i cittadini di leggerla. I primi dodici articoli riguardano i principi fondamentali. Per ogni articolo, ci chiediamo il significato delle parole difficili e cerchiamo di capire cosa significhino i principi ispiratori di tutte le altre leggi: il principio di democrazia, il principio di libertà, il principio di uguaglianza ed il principio di solidarietà. Leggiamo poi la parte sui diritti e i doveri dei cittadini, i rapporti civili, i rapporti etico-sociali, i rapporti economici e i rapporti politici, sempre partendo dalla lettura dell’articolo e dal significato delle parole, per arrivare alle esperienze concrete di ognuno. Per finire, vediamo come funzionano lo Stato e gli Enti locali. Dopo aver letto la Costituzione italiana, è interessante vedere quali sono le caratteristiche delle Costituzioni degli Stati di provenienza. Il percorso si chiude con una storia antica e universale, sui diritti umani: il mito di Antigone".

Partecipano a questo percorso di 4 incontri la classe più avanzata della Scuola di Italiano del Samaritano e tutti coloro che frequentano le medie e il venerdì sono a casa. I ragazzi si stanno dimostrando molto interessati!