Pochi giorni fa è iniziata in un locale non utilizzato nella parrocchia di S. Giovanni Evangelista un'accoglienza straordinaria per le persone che appartengono alla gravissima marginalità. In particolare sono coinvolti Caritas e Comunità dei Giovani.

VEDI LINK