Il servizio Sentinella è nato con la diffusione del Covid, in collaborazione tra Università ed ospedale, ed è stato ideato con lo scopo di monitorare la diffusione del Coronavirus nella popolazione di Verona, offrendo uno screening alle categorie reputate più a rischio di infezione e che non rientrano nei programmi di controllo già in corso previsti dal piano regionale di Fase 3 della Regione Veneto. Tale servizio è sempre presente negli orari di apertura dello Sportello unico di accoglienza e tutti gli utenti che vi aderiscono rientrano in un programma di sorveglianza sanitaria gratuita che prevede l’esecuzione istantanea del tampone naso-faringeo, con poi un monitoraggio continuativo nel tempo. Per informazioni a riguardo è possibile consultare il sito www.sentinellaverona.it.