E' terminato il progetto di officina di biciclette in Villa Francescatti con i richiedenti protezione internazionale. Un progetto per tutta l'estate realizzato in collaborazione con il Cir, Consiglio Italiano Rifugiati, che ha permesso a molti richiedenti asilo ospiti del Samaritano e non solo, di conoscere i pezzi di una bicicletta, di imparare ad realizzare una manutenzione semplice e di prendere confidenza con un mezzo che viene utilizzato quotidianamente tantissimo.