Fondazione Aida e Il Samaritano hanno organizzato lo scorso 8 agosto uno spettacolo dedicato agli ospiti Richiedenti Protezione Internazionale all'interno della magnifica cornice di Villa Francescatti.

Partendo da storie e fiabe raccontate nelle ultime settimane dagli ospiti del Samaritano, alcuni attori della Fondazione le hanno inscenate utilizzando varie lingue, dalle più famose (italiano, inglese, francese), a qualche dialetto africano, passando ovviamente per il dialetto veronese. Ne è uscita una serata simpatica, allegra, dove hanno vinto le risate.

Griot-Totela, Cantastorie dal Mondo è un evento organizzato da Fondazione Aida nell'ambito di un progetto europeo con l'obiettivo di creare ponti culturali. Obiettivo che, dopo la serata in Villa, sembra ampiamente raggiunto.