Vincenzo ha 50 anni e dei modi da signore. Nessuno direbbe che la sua casa è un marciapiede. È stato intercettato dalla Ronda nel bel mezzo della crisi economica. L’équipe del centro diurno ha scoperto che si sarebbe potuto avviarlo verso un lavoro di portinariato. Ora Vincenzo ha un contratto in pieno regola, vive nell’appartamento di housing sociale della Ronda e sta riprendendo in mano la sua vita.

di Ettore Sutti

CLICCA QUI PER L'ARTICOLO COMPLETO