Gli si fece vicino, gli fasciò le ferite, versandovi olio e vino; poi, caricatolo sopra il suo giumento, lo portò a una locanda dove si prese cura di lui. (Lc10,34-35)

La mission della Cooperativa Sociale "Il Samaritano ONLUS" si può riassumere così:

 

Accompagnare persone che vivono situazioni di grave marginalità verso la re-inclusione sociale

 

Perché l'opportunità di un percorso di reinclusione sociale per coloro che, apparentemente e realmente, per lunga parte della loro vita l'hanno rifiutato? La risposta sta nel valore della persona nella sua globalità, che chiama a mettere a disposizione risorse umane, professionali e strutturali affinché gli ospiti della Casa possano sperimentare un'accoglienza relazionale educativa e una dimensione di stabilità affettiva, strumenti utili per intraprendere un percorso rivolto all'autonomia e al recupero della dignità individuale e sociale.

L'obbiettivo generale si declina a sua volta in cinque obbiettivi specifici:

  • interiorizzare il significato del "dimorare";
  • rileggere il vissuto in chiave progettuale;
  • ritrovare l'energia interiore per rimettersi in gioco;
  • consolidare la dimensione della resilienza (intesa come la capacità di affrontare e superare le avversità della vita);
  • ricercare un lavoro e una casa che permettano l'autonomia personale;

In sintesi, ci si propone di accompagnare gli ospiti lungo un percorso verso la promozione umana, a partire dall'accoglienza, dall'ascolto globale e dall'osservazione educativa in un progetto individualizzato, condiviso con i Servizi Sociali di riferimento.