I volontari sono un assoluto valore aggiunto della Cooperativa Il Samaritano. Sono presenti nelle varie strutture di accoglienza, ma soprattutto sono attivi sui territori, nelle parrocchie dove ci sono appartamenti e case dove vengono accolti vari ospiti.

Con il tempo i volontari hanno sperimentato nuove forme di prossimità e di servizio, anche trasversale. Si segnala sempre un maggiore ingaggio nell’ambito dell’insegnamento della lingua italiana per gli ospiti stranieri, una presenza di presidio e di relazione e l’attivazione del servizio di guardaroba. Rimane ampio il bacino di volontari afferenti al servizio della distribuzione del pasto serale in casa accoglienza, ma si è anche consolidato un gruppo di cuochi, una ventina, che hanno preso a cuore la cucina di via dell’Artigianato mettendosi a disposizione per preparare la cena. Si segnala in particolare il periodo marzo-luglio 2021, durante il quale la cucina di via dell’Artigianato è stata gestita esclusivamente da gruppi di volontari che si sono alternate, preparando pranzi e cene sette giorni su sette.
Presente e attiva la squadra di volontari tecnici e traslocatori, che realizza traslochi, recupero di numerosi elettrodomestici in donazione e servizi di sgombero e smaltimento presso l’Amia di Verona.

Notevole, inoltre, lo spirito di servizio dimostrato da alcuni ospiti che si sono messi a disposizione per aiutare in diversi ambiti operativi le varie strutture.

Nelle parrocchie i volontari sono attivi in percorsi di accoglienza, accompagnamento e servizio dei vari ospiti che vengono accolti sul territorio.

LAVORATORI DI PUBBLICA UTILITA’
In virtù della convenzione stipulata con il Tribunale di Verona, il Samaritano ha confermato il suo ruolo di referente per l’attivazione di percorsi di Lavoro di Pubblica Utilità e di persone in attività a favore della collettività nell’ambito di misure alternative al carcere.
Nel 2021 le strutture del Samaritano hanno accolto 20 persone in lavoro di pubblica utilità e 2 in attività a favore della comunità, con una durata media dei percorsi di 5 mesi.

SERVIZIO CIVILE
Ogni anno i vari servizi del Samaritano accolgono ragazzi del Servizio Civile inviati dall’ufficio Young Caritas di Caritas Diocesana. Solitamente le sedi di servizio per la Cooperativa sono: 2 ragazzi in
Casa Accoglienza, 2 ragazzi nel centro collettivo per richiedenti asilo in via Rosmini e uno in Corte Melegano per il progetto giovani. Si tratta di esperienze di prossimità molto valorizzanti.