off

Un pope ucraino con famiglia in fuga dalla guerra ospitati dal Samaritano

Un parroco della chiesa greco-ortodossa ucraina, un pope, in fuga dalla guerra con la sua famiglia è stato ospitato dal Samaritano di Caritas Diocesana Veronese presso un appartamento di una parrocchia della provincia di Verona.

Un bellissimo esempio di accoglienza che ha unito la solidariet√†, le due chiese cristiane, Caritas diocesana e una parrocchia del territorio. E per ringraziare Il Samaritano per l’ospitalit√†, il pope e la sua famiglia hanno voluto allietare gli operatori Caritas non canti natalizi ucraini.